Skip to main content

Cos'è l'acido oleico?

L'acido oleico, o Omega-9, è un liquido oleoso giallo pallido con un odore simile a quello di un lardo. È anche un acido grasso monoinsaturo. Gli acidi grassi sono i componenti principali di grassi alimentari, oli e depositi di grasso negli animali e nell'uomo. Oltre al lavoro che svolgono all'interno del corpo, i grassi monoinsaturi come l'acido oleico sono meno suscettibili al deterioramento rispetto ad altri grassi, il che li rende utili nella conservazione degli alimenti.

fonti

L'acido oleico è ampiamente distribuito in natura. Le più alte fonti di acido oleico sono avocado, olio d'oliva, olive da tavola e olio di colza. Le seconde fonti migliori sono il sego di manzo, l'olio di arachidi, il lardo e l'olio di palma. L'olio di mais, il grasso di burro, l'olio di soia e l'olio di girasole sono una buona fonte di acido oleico.

usi

Se hai recentemente mangiato un prodotto da forno o hai usato sapone o crema per la pelle, è probabile che tu abbia usato l'acido oleico. Gli alimenti preparati con acido oleico rimarranno sicuri da mangiare per periodi più lunghi, anche senza refrigerazione. Tali alimenti includono prodotti da forno come pane, torte e torte. L'acido oleico viene anche usato come agente detergente nella produzione di saponi e detergenti e come emolliente o ammorbidente in creme, lozioni, rossetti e prodotti per la pelle.

Benefici

Secondo l'American Diabetes Association, oltre 25 milioni di americani hanno il diabete. Inoltre, 7 milioni hanno il diabete non diagnosticato e 79 milioni di altri hanno prediabete. In uno studio pubblicato nel febbraio 2000 sulla rivista medica "QJM", i ricercatori irlandesi hanno scoperto che le diete ricche di acido oleico miglioravano il glucosio plasmatico a digiuno, la sensibilità all'insulina e la circolazione sanguigna a digiuno. Bassi livelli di glucosio e insulina a digiuno, insieme a un aumento del flusso sanguigno, suggeriscono un migliore controllo del diabete e meno rischi per altre malattie. Per milioni di persone con diabete e prediabete diagnosticati, il consumo di cibi ricchi di acido oleico può essere utile per controllare la malattia.

Consigli e precauzioni

Includere alimenti ricchi di acido oleico nella vostra dieta. Se stai osservando il tuo peso, mangia porzioni più piccole di questi alimenti, dato che sono ricchi di calorie. Se possibile, non riscaldare l'olio d'oliva a temperature molto elevate, che degraderebbero i grassi nell'olio, in particolare l'acido oleico. Utilizzare olio extravergine e avocado in insalata per ottenere il massimo beneficio dall'acido oleico. Se hai la pressione alta, non mangiare troppe olive, dato che sono ad alto contenuto di sale.

comments powered by HyperComments