Skip to main content

L'importanza del primo soccorso

Quasi tutti saranno coinvolti in una crisi ad un certo punto della loro vita. Qualcuno cade e non può alzarsi. Qualcuno si taglia e non riesce a smettere di sanguinare. Il cuore di un'altra persona fallisce. Guerre, disastri naturali, azioni terroristiche, oltre a tutti i rischi quotidiani di incidenti automobilistici, cadute, ingestione di sostanze pericolose, tra le altre possibilità, si sommano a una certezza che un dato individuo sarà testimone e forse aiuterà nel primo soccorso. Sapere cosa fare in queste situazioni può essere la differenza tra qualcuno che vive o muore, tra una disabilità temporanea o permanente. La formazione di primo soccorso è disponibile presso diverse istituzioni ed è disponibile a chiunque.

Conta minuti

Il cervello impiega sei minuti per morire una volta interrotto l'ossigeno. Può portare una persona a non più di cinque minuti a sanguinare fino alla morte. Le ossa che non sono fissate, non possono mai reggere il peso. I tagli non puliti possono essere infettati. Nei minuti dopo un trauma, il modo in cui il corpo viene trattato può fare un mondo di differenza per il risultato, e il tempo è essenziale.

ABC di primo soccorso

Il primo soccorso affronta tre problemi critici: Airway, assicurandosi che la persona possa respirare; Sangue, assicurandosi che la persona non possa sanguinare a morte; Cardio, assicurandosi che il cuore della persona stia battendo. Al di là di questo primo soccorso si tratta di assicurarsi che nessun danno sia fatto e rendere la vittima il più confortevole possibile. Il primo soccorso potrebbe essere semplice come mettere alcol e una benda su un graffio, immobilizzando le ossa in modo che il tessuto circostante non sia danneggiato, o potrebbe essere intenso quanto ripristinare la respirazione e il battito cardiaco. Il primo soccorso può anche essere psicologico, aiutando le persone che sono così traumatizzate da non essere funzionali, e hanno bisogno di supporto e guida per andare avanti e prendere decisioni sicure.

Allenamento della Croce Rossa

La Croce Rossa Americana fu fondata nel 1881 da una donna di nome Clara Barton, insegnante e infermiera durante la Guerra Civile. Ha aiutato a raccogliere rifornimenti per i soldati feriti, che hanno portato alla Croce Rossa. La missione dell'organizzazione è la preparazione alle catastrofi e aiuta le comunità di tutto il mondo in crisi. Qui negli Stati Uniti ci sono 700 capitoli, la maggior parte dei quali offre un addestramento di primo soccorso di base come parte della loro missione. La formazione di pronto soccorso è disponibile anche in molti centri di comunità e ospedali.

Wilderness First Aid

L'escursionismo, lo sci di fondo e altre attività si svolgono lontano dall'aiuto immediato di qualsiasi squadra di pronto intervento. A volte una persona può uscire dal deserto se un infortunio immediato riceve qualche cura, altre volte è imperativo non spostare una vittima senza un aiuto professionale, ma ha ancora bisogno di stabilizzazione sul campo. Ricevere un addestramento di primo soccorso nel deserto significa preparare le situazioni estreme.

Pet First Aid

Anche gli animali domestici hanno i loro brutti giorni. Sono altrettanto inclini a cadere o essere colpiti da un oggetto in movimento come noi. Sono più inclini ad ingerire veleni e a litigare. Forse il loro danno è minore e può essere gestito da qualcuno che conosce il pronto soccorso per animali domestici. Oppure possono richiedere cure veterinarie, ma devono ancora essere stabilizzati nell'immediato a breve termine. I principi sono gli stessi ABC, stabilizzare, rimuoverli da un ambiente pericoloso e ottenere aiuto se necessario.

comments powered by HyperComments