Skip to main content

Fattori che influenzano la pressione sanguigna sistolica

La pressione sanguigna sistolica è il primo numero registrato nella pressione sanguigna ed è il numero più alto. La misurazione è un indicatore vitale del tuo stato di salute. Quando viene diagnosticata l'ipertensione, comunemente nota come ipertensione, questo numero sarà elevato. Molti fattori hanno un impatto sulla pressione sistolica, inclusi componenti fisici, mentali e medici. Tutti questi fattori possono essere manipolati per abbassare o aumentare la pressione sistolica.

Salute fisica

La salute fisica ha il maggiore impatto complessivo sulla pressione sanguigna sistolica. Ogni sistema di organi contribuisce all'equilibrio della pressione sanguigna, sebbene cuore, reni e cervello abbiano il ruolo più importante nella regolazione della misurazione sistolica. Il numero sistolico riflette direttamente quanto deve essere duro il cuore per pompare il sangue. Ad esempio, se hai il colesterolo alto o l'aterosclerosi (arterie indurite), il tuo cuore deve lavorare due volte più duramente per pompare il sangue attraverso i vasi ristretti, con conseguente aumento della pressione sanguigna sistolica. Se soffre di insufficienza renale, i reni non possono rimuovere efficacemente il liquido in eccesso, presentando una sfida al cuore. La modifica della pressione sanguigna sistolica deve includere l'indirizzamento di questi fattori sottostanti. Il corpo umano cerca costantemente di ritrovare un senso di equilibrio. Ad esempio, quando fa freddo, la pressione sanguigna aumenta man mano che i vasi sanguigni si restringono per ridurre la perdita di calore dalla pelle e dalle estremità. Viceversa, quando si surriscalda, la pressione sanguigna si riduce quando i vasi si dilatano per aiutare a raffreddare il corpo. Quando si soffre di dolore, la pressione sanguigna aumenta automaticamente come indicazione di stress. Sono azioni naturali e automatiche che non possono essere controllate. Tuttavia, puoi controllare il tuo clima e il livello di comfort, che avrà un impatto diretto sulla pressione sistolica.

emozioni

Le emozioni e la tua psiche giocano un ruolo importante nell'influenzare la pressione sanguigna sistolica. Ripensa all'ultima volta che sei stato spaventato. Quando hai paura, il tuo corpo ha una risposta automatica a questo stressante che include l'aumento della frequenza cardiaca, la dilatazione delle iridi e l'aumento della pressione sanguigna. Effetti simili si verificano quando sei triste, arrabbiato ed eccitato. Sebbene non sia possibile interrompere questa risposta automatica, puoi imparare come condizionare il tuo corpo in modo che le tue risposte non siano così estreme nella vita di tutti i giorni. La medicina complementare si concentra su aspetti come la meditazione, l'aromaterapia e lo yoga per condizionare la mente. In meditazione, il corpo rimane completamente concentrato e immobile e la pressione sistolica diminuirà. Gli aromaterapeuti credono che certi profumi possano scatenare una risposta di rilassamento profonda nel cervello, quindi calmare la connessione mente-corpo e abbassare la pressione sanguigna. Infine, poiché lo yoga è una miscela di pose rilassanti e meditazione, esalta gli stessi effetti rilassanti sulla pressione sanguigna della mente.

Vizi, sia buoni che cattivi

Probabilmente hai un vizio che potrebbe influire sulla pressione sanguigna sistolica. Abitudini come il fumo, l'alcol eccessivo, la caffeina o l'uso di droghe illecite possono avere un impatto immediato sul numero, mentre le cattive abitudini del sonno e uno stile di vita sedentario influenzeranno il numero a lungo termine. Entrambi sono di vitale importanza, dal momento che gli aumenti quotidiani della pressione sistolica creano uno stress non necessario sul cuore. Anche se quella seconda tazza di caffè sembra innocente, la caffeina aggiuntiva ha un effetto immediato sulla pressione sanguigna sistolica costringendo i vasi sanguigni, aumentando il carico di lavoro sul cuore e aumentando il numero sistolico. L'effetto dell'uso del tabacco è più o meno lo stesso in quanto il tabacco costringe le arterie e innalza la frequenza cardiaca. Alcuni vizi possono aiutare il cuore e in realtà diminuire i numeri sistolici. Correre, ad esempio, è un vizio per alcuni atleti. Correre o camminare ogni giorno (non solo per la tua auto) può avere molteplici benefici che influiscono sui tuoi numeri sistolici, come perdita di peso, sollievo dallo stress e aumento della forza del tuo cuore. Quindi, la prossima volta che consideri quella terza tazza di caffè e sigarette, scambiali per una camminata veloce sul tuo posto di lavoro.

comments powered by HyperComments