Skip to main content

Elenco degli alimenti per abbassare i trigliceridi

L'ipertrigliceridemia, il nome medico per i livelli di trigliceridi alti, è comune negli adulti statunitensi. Secondo il National Health and Examination Survey (NHANES) condotto dal 1999 al 2004, il 33,1% dei partecipanti aveva un livello di trigliceridi (TG) di 150 mg / dL o superiore, mentre il 17,9% dei partecipanti aveva livelli di 200 mg / dL o superiori. I ricercatori concordano sul fatto che i cambiamenti dello stile di vita sono il trattamento preferito per abbassare i livelli di trigliceridi tra 150 mg / dL e 500 mg / dL rispetto ai farmaci, in quanto i fattori che contribuiscono ad un alto livello di trigliceridi, come l'obesità e l'assunzione di grassi elevati, possono essere modificati.

Alimenti ad alta fibra

Sebbene la fibra alimentare da sola non abbia dimostrato di abbassare i livelli di trigliceridi, la scelta di carboidrati complessi rispetto ai carboidrati semplici fa diminuire i livelli. Ciò potrebbe essere dovuto al fatto che il consumo di una dieta ricca di fibre aumenta la soddisfazione e aiuterà con la gestione del peso. L'obesità è un importante fattore di rischio nei livelli elevati di trigliceridi; pertanto, riducendo l'apporto calorico diminuirai i livelli di trigliceridi. Se hai ipertrigliceridemia, scegli la fonte di carboidrati da cereali integrali, frutta intera e verdura. Evita i carboidrati semplici come farina bianca e zucchero, riso bianco, succhi di frutta e bibite non dietetiche. Scegli carboidrati con almeno 3 g di fibre per porzione. Alcune scelte sono prodotti integrali, farina d'avena, riso integrale e riso selvatico. I legumi, come le lenticchie e i fagioli, sono anche una grande fonte di proteine ​​e fibre. Sostituire i legumi per carne almeno due volte a settimana.

Pesce grasso

Pesci grassi come salmone, sardine, trota arcobaleno e sgombro sono buone fonti di grassi omega-3. È stato dimostrato che alte dosi di acidi grassi omega-3 (da 2 a 4 g) da integratori di pesce e olio di pesce riducono i livelli di trigliceridi. Poiché l'assunzione totale di grassi deve essere controllata per abbassare i trigliceridi, è consigliabile sostituire la carne (che contiene grassi saturi) con i pesci per mantenere basso l'apporto di grassi totali e le calorie. Mangia pesce grasso almeno due volte a settimana. È stato dimostrato che gli integratori di olio di pesce (4 g al giorno) riducono i trigliceridi del 30 percento. Parlate con il vostro medico prima di usare supplementi di olio di pesce.

Alimenti dietetici mediterranei

Gli alimenti della dieta mediterranea come verdure, legumi, frutta, noci, cereali integrali e pesce possono abbassare i trigliceridi. Sostituisci i grassi malsani nella tua dieta come burro con olio d'oliva. Ricorda, eventuali calorie in eccesso, provenienti da grassi sani o malsani, verranno memorizzate come trigliceridi nel tuo corpo.

comments powered by HyperComments