Skip to main content

Esercizi di yoga tantrico

Il tantra è una scuola di pensiero sviluppata tra il IV e il VI secolo da una serie di testi antichi conosciuti come i Tantra. È una pratica spirituale, simile al buddismo. Tuttavia, si differenzia dal Buddismo nella convinzione che l'illuminazione possa essere ottenuta attraverso il corpo, al contrario della sola mente.

Di conseguenza, i Tantrici erano noti per aver infranto alcune delle regole più comuni nelle religioni dell'epoca consumando alcol, mangiando carne e facendo sesso. Non hanno esitato dal piacere fisico come i buddisti. In effetti, hanno fatto esattamente il contrario: cercavano piacere.

Tantra moderno

Il mondo occidentale adottò forse l'elemento più controverso del tantra: la pratica sessuale. Nei testi tantrici originali, ci sono sezioni che discutono la ricerca del piacere sessuale. Ci sono anche altre sezioni che trattano i mantra tantrici e l'uso di posizioni yoga più tradizionali, come la Lotus.

L'interpretazione moderna del Tantra è una combinazione dell'antica pratica di ricerca del piacere con il corpo e le pose fisiche che si trovano nello yoga. Questa combinazione ha prodotto una forma di yoga partner che aumenta l'intimità delle coppie.

Per sperimentare l'intero campo dello yoga tantrico, devi praticare alcune delle tecniche antiche, come i mantra e la posa del loto per la meditazione. Allo stesso tempo, dovresti praticare la ricerca del piacere fisico con i moderni esercizi di yoga tantrico.

Mantra

Un mantra è un suono, una parola o una frase ripetuta da qualcuno che sta pregando o meditando. Ci sono molti mantra trovati nella pratica tantrica, ma uno in particolare si distingue dal Tantra Mahanirvana uno dei testi tantrici originali che fu tradotto nel 1913 da Sir John Woodroffe.

Il mantra è considerato il più eccellente di tutti i mantra, secondo questo testo. Sono tre parole: Ong Sachchidekam Brahma. Questo è ulteriormente suddiviso in cinque sillabe: Om, Sat, Chit, Ekam, Brahma. Le istruzioni nel testo sono dire ogni sillaba su un dito, iniziando con il pollice e lavorando verso il mignolo. Quindi, ripeti l'intera frase una volta sul palmo e ancora una volta sul dorso della mano.

Breath of Fire è molto veloce e poco profondo. Credito fotografico: Foto in alto / Foto in alto / Getty Images

Lotus Pose

Il loto è menzionato nello stesso testo del mantra, il Mahanirvana Tantra, come un'importante postura fisica per la pratica della meditazione e dei mantra.

Come: Sedersi su una stuoia o una superficie confortevole. Afferra il tuo ginocchio destro nel tuo petto, poi metti la parte inferiore del piede destro nella piega dell'anca sinistra e lascia cadere il ginocchio destro sul tappeto. Tirare la gamba sinistra e mettere la parte inferiore del piede sinistro nella piega dell'anca destra, lasciando cadere il ginocchio sul tappeto. Fai la tua spina dorsale il più verticale possibile.

La posa del loto è ampiamente usata per la meditazione. Credito fotografico: moodboard / moodboard / Getty Images

Yab-Yum

La posa di questa coppia è usata sia come posizione di meditazione intima che come posizione sessuale. Aiuta ad allineare l'energia tra una coppia.

Come: Un compagno si siede a terra in una posizione standard a gambe incrociate o posa di Lotus. L'altro siede in grembo, di fronte a loro, con le gambe attorno alla vita del partner.

Mano sul cuore

Questo esercizio è per le coppie che cercano una posa intima che non sia necessariamente sessuale. Costruirà una connessione più profonda tra i partner toccando il chakra del cuore. Possono anche guardarsi negli occhi e sincronizzare i respiri.

Come: La coppia siede a gambe incrociate, l'una di fronte all'altra, e pone le loro mani a destra sul chakra del cuore dell'altra. Il chakra del cuore si trova al centro del torace.

comments powered by HyperComments