Skip to main content

Erbe per l'ipertiroidismo e la ghiandola tiroidea

La tua ghiandola tiroidea funziona per produrre ormoni nel tuo corpo. Questa ghiandola è importante per normalizzare il tuo metabolismo, il processo attraverso il quale il tuo corpo riceve energia dagli alimenti che mangi. Secondo Medline Plus, milioni di persone negli Stati Uniti soffrono di disturbi della tiroide. Una di queste condizioni tiroidee include l'ipertiroidismo. L'ipertiroidismo è una condizione che si verifica quando la ghiandola tiroide produce troppo ormone tiroideo, facendo accelerare il metabolismo. I sintomi includono una frequenza cardiaca rapida, palpitazioni cardiache, gozzo, aumento della sudorazione, tremori, ansia, aumento dell'appetito, perdita di peso, difficoltà a dormire e gonfiore agli occhi. Alcune erbe possono aiutare ad alleviare i sintomi delle condizioni della tiroide, compreso l'ipertiroidismo. Consultare il medico prima di iniziare qualsiasi rimedio a base di erbe e non sostituire mai altre forme di trattamento con rimedi erboristici.

Balsamo di limone

La melissa, chiamata anche Melissa officinalis, è un'erba che può aiutare a sostenere la tiroide e normalizzare anche la funzione della tiroide accelerata che si verifica nell'ipertiroidismo. Il centro medico dell'Università del Maryland consiglia una dose da 300 a 500 mg tre volte al giorno. Questa erba è preparata ripulendo 2 cucchiai. in 1 tazza d'acqua e poi lasciandolo filtrare e raffreddare.

Tè verde

Il tè verde può essere di beneficio nell'ipertiroidismo a causa del suo effetto antiossidante, secondo il Centro medico dell'Università del Maryland. Un estratto standard da 250 a 500 mg al giorno deve essere privo di caffeina. La caffeina è uno stimolante e può scatenare sintomi di ipertiroidismo. Gli antiossidanti svolgono un ruolo importante per proteggere il corpo da sostanze estranee che possono causare infezioni e malattie. Aumentando la tua forza immunitaria, sei maggiormente in grado di combattere la tua condizione attuale ed evitare ulteriori malattie.

Bugleweed

Bugleweed, noto anche come Lycopus virginica, può aiutare a normalizzare una tiroide iperattiva. Il Centro medico dell'Università del Maryland afferma che una dose da 1 a 2 g può essere di beneficio per una corretta funzione tiroidea, inclusa una condizione chiamata tiroidite, in cui la tiroide si infiammerà. Puoi preparare questa erba impastando da 1 a 2 g in 1 tazza di acqua bollente, sforzandola e lasciandola raffreddare. Il centro medico dell'Università del Maryland dice che questa erba può interagire con alcuni farmaci per diabetici, quindi consulti il ​​medico prima di prendere questa erba.

Motherwort

Motherwort, chiamato anche Leonurus cardiaca, può aiutare a normalizzare un battito cardiaco accelerato che può verificarsi sia nell'ipertiroidismo che in altre condizioni della tiroide, come la tiroidite. Il centro medico dell'Università del Maryland consiglia che una dose di 2 g di infusione in 1 tazza di acqua bollente, tesa e raffreddata, può essere di beneficio per la corretta funzione tiroidea. Puoi bere questa dose tre volte al giorno. Il centro medico dell'Università del Maryland dice che questa erba non dovrebbe essere presa con i sedativi. Consultare il proprio medico prima di assumere questo o altri integratori a base di erbe.

comments powered by HyperComments