Skip to main content

Ci sono problemi con l'acqua potabile filtrata a carbone?

Le fonti d'acqua possono essere contaminate da batteri, metalli pesanti e altri contaminanti. I filtri al carbone attivo o i filtri al carbone sono un metodo comune di filtrazione dell'acqua; vengono in vari tipi. I filtri al carbone possono essere attaccati al rubinetto dell'acqua, utilizzati nei filtri per l'acqua del frigorifero, contenuti nel coperchio di una caraffa d'acqua e usati sotto le unità di filtrazione del lavello. Il carbone per i filtri è derivato dal carbone di legna e i termini sono usati in modo intercambiabile. I filtri al carbone risolvono alcuni problemi idrici, ma possono causare altri.

Filtrazione limitata

I filtri a carbone sono buoni per rimuovere i composti organici che rendono il gusto e l'odore dell'acqua cattivi, secondo la North Carolina State University. Il lato negativo dei filtri a carbone è che non filtrano metalli pesanti, fluoro, batteri o microrganismi che possono essere nell'acqua. Ci sono più di 300 sostanze inquinanti nell'acqua del rubinetto degli Stati Uniti, secondo il Gruppo di lavoro sull'ambiente. Il fatto che i filtri a carbone abbiano una vita breve e che debbano essere sostituiti spesso, secondo The Environmental Illness Resource, aggrava questo problema.

Quantità inefficace di carbonio

Perché un filtro a carbone sia pratico, deve contenere abbastanza carbonio nel filtro per essere efficace, secondo la North Carolina State University. In caso contrario, il filtro non rimuoverà i contaminanti dall'acqua.

Tempo di lavaggio dell'acqua

Un altro problema con la filtrazione del carbonio è la quantità di tempo in cui l'acqua deve essere in contatto con il filtro per essere efficace. Più a lungo l'acqua rimane nel filtro a carbone, più efficace è la filtrazione. La maggior parte delle unità di filtrazione del carbonio del controsoffitto non consentono un tempo sufficiente perché il filtro dell'acqua sia efficace nel rimuovere le impurità.

batteri

I filtri a carbone possono ospitare batteri, secondo NSF International. I filtri di carbone intrappolano alcuni contaminanti mentre altri batteri aderiscono alla superficie del carbone. Se il filtro a carbone non viene sostituito abbastanza spesso, i batteri si accumulano sulla superficie del carbonio e riempiono l'intera superficie. Quando l'acqua viene versata attraverso il filtro saturo, non filtra efficacemente e alcuni batteri possono contaminare l'acqua.

Ogni cartuccia filtrante ha un ciclo di manutenzione in base alla dimensione e al tipo di unità di carbone. Il ciclo di servizio può essere valutato in numero di galloni utilizzati o in mesi. In entrambi i casi, è importante cambiare regolarmente il filtro per garantire una corretta filtrazione dell'acqua.

Contaminanti di ricambio

Le sostituzioni del filtro al carbone non sono state create uguali. Una cartuccia filtrante non certificata può essere inferiore al produttore del filtro a carbone dell'unità di filtrazione. L'uso di sostituzioni scadenti riduce l'efficienza dell'unità di filtrazione del carbone e può introdurre impurità nell'acqua potabile. Se la sostituzione del carbonio non è stata testata per la sicurezza dei materiali, può introdurre impurità dai materiali utilizzati nel processo di produzione, secondo NSF International.

comments powered by HyperComments