Skip to main content

Come disciplinare la disobbedienza deliberata

La deliberata disobbedienza si verifica quando un bambino capisce cosa deve fare, ma prende la decisione consapevole di disobbedire alle regole stabilite per lei. Se il bambino è costantemente deliberatamente disobbediente, potrebbe derivare da sentimenti di impotenza o insicurezza, secondo la dottoressa Patricia M. McCormack in un articolo pubblicato nel numero di marzo 2001 di "Insegnante cattolico di oggi". Qualunque sia la causa, disciplinare la deliberata disobbedienza è la chiave per impedirle di accelerare. Il modo in cui disciplinate il vostro bambino dipende da vostro figlio, dalla sua età e dall'atto disobbediente stesso.

Passo 1

Mantieni la calma quando tuo figlio è deliberatamente disobbediente, secondo HealthyChildren.org, un sito web dell'American Academy of Pediatrics. Il tuo temperamento può incitare il suo carattere, causando ulteriore sfida e disobbedienza. Parla con tuo figlio con rispetto quando discuti della sua disobbedienza, offrendogli l'opportunità di spiegare perché ha agito come ha fatto lui.

Passo 2

Lascia che le conseguenze naturali insegnino a tuo figlio che la sua disobbedienza porta conseguenze negative. Ad esempio, se il bambino si rifiuta di mettere la bicicletta all'interno del garage di notte, lascia che ne subisca le conseguenze. In questo caso, la bici finirà per arrugginirsi o qualcuno lo ruberà, lasciandolo senza una bicicletta da guidare. Imparare dall'esperienza personale è un metodo efficace di punizione per i bambini disobbedienti.

Passaggio 3

Togliti un privilegio quando tuo figlio disobbedisce deliberatamente a una regola una volta che hai spiegato chiaramente le conseguenze della disobbedienza, informa il sito Web KidsHealth. Ad esempio, potresti rendere chiaro a tuo figlio che ti aspetti che lui entri e si prepari per cena quando lo chiami, e se non lo fa, ti toglierà il privilegio di giocare fuori prima di cena per due giorni . Poi, se lo chiami dentro e gli dici che vuoi che si prepari per la cena - e lui torna deliberatamente fuori e continua a giocare - togli il suo privilegio di giocare fuori prima di cena per i prossimi due giorni come promesso. Questo è un modo per insegnargli che alcuni minuti in più di giocare fuori non valgono la pena di rimanere bloccati dentro per due giorni - e intendi quello che dici.

Passaggio 4

Non fare minacce vuote. Pensa alle conseguenze che hai impostato prima di inoltrarle a tuo figlio, informa il sito Web HealthyChildren.org. Ad esempio, se dite a vostro figlio che se vi disobbedisce ancora una volta, non giocherà mai più all'esterno, sarà meglio essere pronti a non farlo uscire di casa per giocare di nuovo - o rischierete di insegnargli che le vostre minacce sono vuote .

Passaggio 5

Mantieni la tua disciplina appropriata per l'atto disobbediente. Indipendentemente dal fatto che tu porti via i privilegi o incoraggi il tuo bambino, assicurati che la conseguenza sia appropriata e non troppo dura, in modo che tuo figlio possa imparare dall'esperienza e non pensi di trattarlo ingiustamente. Ad esempio, se dici a tuo figlio che può andare a casa del suo amico in fondo alla strada fintanto che è a casa alle 17:00, non metterlo a terra per un mese se è in ritardo di un'ora. Mettendola a terra così a lungo potrebbe causare un peggioramento del suo comportamento perché potrebbe sentirsi come se non avesse nulla da perdere poiché ha già perso un privilegio per così tanto tempo.

comments powered by HyperComments