Skip to main content

Burro e colesterolo chiarificati

Quando sciogli il burro e rimuovi i solidi del latte e l'acqua che sale verso l'alto, produci burro chiarificato. Nonostante il nome, il burro chiarificato non ha lo stesso sapore o odore del burro normale e può essere scaldato a 400 gradi Fahrenheit prima che bruci. È gustoso come ingrediente in molti piatti indiani, ma è anche ricco di grassi saturi e di colesterolo.

Colesterolo e grasso

Il burro chiarificato contiene più grassi totali di burro, con 12,7 grammi di grassi totali nel burro chiarificato, rispetto a 11,5 grammi di grassi totali nel burro intero per un serving da 1 cucchiaio. Un singolo cucchiaio di burro chiarificato contiene quasi 8 grammi di grassi saturi e 33 milligrammi di colesterolo. Il consumo di grassi saturi e di colesterolo alto sono entrambi associati a malattie cardiovascolari, comprese le arterie indurite.

Cos'è il colesterolo?

Esistono due tipi di colesterolo: lipoproteine ​​ad alta e bassa densità. Il primo è considerato colesterolo "buono", mentre il secondo è noto come colesterolo "cattivo". La maggior parte del colesterolo nel tuo corpo è prodotta dal tuo corpo, mentre il resto viene dalla tua dieta. Il colesterolo si trova solo nei prodotti di origine animale, come burro e carne.

Pericoli del colesterolo

L'accumulo di colesterolo porterà ad arterie bloccate, note anche come aterosclerosi. Questo può portare a restringere le arterie, i coaguli e possibilmente infarti o ictus. L'American Heart Association raccomanda di limitare l'assunzione giornaliera di colesterolo a non più di 300 milligrammi. Per le persone con una storia di malattie cardiache o livelli elevati di colesterolo LDL, il limite massimo suggerito è di 200 milligrammi al giorno.

Usi del burro chiarificati

Il burro chiarificato può essere usato allo stesso modo del burro o di altri oli da cucina e conferisce un gusto ricco agli alimenti. È anche conosciuto come ghee nella cucina indiana ed è spesso usato per preparare curry e altri piatti tradizionali indiani. Il burro chiarificato contiene 0,03 grammi di acqua per cucchiaio, rispetto ai 2,6 grammi di acqua nel burro intero e dura più a lungo del burro normale. È possibile conservare il burro chiarificato per 3-6 mesi in frigorifero, sebbene sia possibile conservarlo a temperatura ambiente.

comments powered by HyperComments