Skip to main content

Informazioni su ADD ADD in Children

Ogni bambino a volte sogna ad occhi aperti, fa qualcosa senza pensare, agita o dimentica il suo pranzo o i compiti a casa. Ma l'incapacità di prestare attenzione potrebbe anche essere un segno di ADD, o disturbo da deficit di attenzione. Se non viene riconosciuto o trattato, l'ADD può influire sulla capacità del bambino di apprendere e interagire con gli altri. Conoscere i sintomi e i segni di ADD ti aiuterà a riconoscerli nel tuo bambino.

caratteristiche

Molte persone pensano che i bambini affetti da ADD o ADHD (disturbo da deficit dell'attenzione iperattivo) continuino a correre e ad essere distruttivi o non siano in grado di concentrarsi su una cosa. Mentre queste cose possono accadere, gli altri bambini spesso siedono in silenzio e sognano ad occhi aperti, o si concentrano così tanto su un compito che stanno facendo che non sono in grado di spostare la loro attenzione su qualcos'altro. Altri ancora sono solo leggermente disattenti, ma molto impulsivi e agiscono senza pensare.

Le tre principali caratteristiche di ADD o ADHD sono disattenzione, iperattività e impulsività, e ogni bambino mostrerà il disturbo in modo diverso a seconda di quale di questi è dominante. Tutti e tre sono presenti nella maggior parte dei casi di ADHD.

Disattenzione

I bambini disattenti commettono errori incuranti o non prestano attenzione ai dettagli, sono facilmente distratti e hanno problemi di concentrazione. Se tuo figlio non sembra ascoltare quando parli con lui, o ha difficoltà a ricordare cose, seguendo le indicazioni, rimanendo organizzato, pianificando o finendo progetti, potrebbe essere un segno di ADD. Anche questi bambini perdono o smarriscono le cose frequentemente.

I bambini con questo sintomo di ADD possono prestare attenzione alle cose a cui sono interessati o che si divertono a fare, ma accordati se trovano un'attività noiosa o ripetitiva. Possono anche passare da un'attività all'altra senza averne terminato o saltare passaggi importanti. Le distrazioni dall'attività che li circonda rendono difficile la concentrazione, quindi hanno bisogno di un ambiente di lavoro tranquillo.

Iperattività

I tratti iperattivi sono più spesso associati all'ADHD, ma possono essere trovati anche in quelli con ADD. I bambini con questo sintomo si contorcono o si agitano molto, hanno problemi a stare seduti, a muoversi o correre continuamente, parlano molto e non possono giocare tranquillamente da soli.

Se tuo figlio è iperattivo, lo saprai, poiché è il segno più evidente di ADD o ADHD. Se costringi il tuo bambino a stare fermo, continuerà a picchiettare i piedi, a muovere le gambe oa tamburellare con le dita. Quando cerca di realizzare qualcosa, di solito esegue più attività o passa da un'attività all'altra.

impulsività

I bambini impulsivi interrompono gli altri, sono impazienti di aspettare il loro turno, spifferare le risposte prima di ascoltare l'intera domanda o di intromettersi nelle conversazioni di altre persone. Se tuo figlio ha questo segno di ADD, probabilmente avrà anche difficoltà a tenere sotto controllo le sue emozioni, e farà scoppi d'ira o si arrabbierà facilmente.

Questo sintomo può causare problemi di autocontrollo, perché un bambino impulsivo non censura il proprio comportamento come fa la maggior parte delle persone. Può chiedere domande indiscrete, dire cose offensive o invadere lo spazio personale degli altri. Può anche essere lunatico, reagire in modo eccessivo alle cose ed essere visto da altri bambini come irrispettoso o bisognoso.

Diagnosi

Non esiste un test specifico per ADD o ADHD, quindi i medici osservano il comportamento dei bambini e quindi escludono qualsiasi altra causa. Per fare questo, puoi aspettarti una valutazione fisica e psicologica completa, comprese le interviste con te e tuo figlio. Ottenere una seconda opinione è una buona idea; puoi chiedere a un pediatra, a uno psicologo o a uno psichiatra.

Una diagnosi di ADD o ADHD richiede che i sintomi siano iniziati prima dei sette anni e siano proseguiti per almeno sei mesi in due o più ambienti, come la scuola e la casa. Devono anche avere un impatto negativo sulla famiglia, sulla scuola o sulla vita sociale del bambino, non essere causati da un altro disturbo fisico, mentale o emotivo e essere anormali per la sua età.

Trattamento

Se non trattata, i sintomi dell'ADD possono causare problemi a scuola o con gli amici. Questo a sua volta può portare a una bassa autostima e allo stress della famiglia. Tuttavia, il trattamento può fare una grande differenza e questo non significa necessariamente farmaci.

Il tuo bambino avrà bisogno di struttura e coerenza, così come supporto e incoraggiamento. Comunicare chiaramente con lui, premiare il suo buon comportamento e implementare le conseguenze per il cattivo comportamento. Assicurati inoltre che si eserciti per un'ora ogni giorno, sia che si tratti di praticare sport, camminare o andare in bicicletta, sia di servirgli alimenti nutrienti, genuini e naturali piuttosto che alimenti trasformati. A casa tua, assicurati che ci siano meno distrazioni possibili.

comments powered by HyperComments