Skip to main content

Di quali materiali sono fatti i baseball?

Major League Baseball ha acquistato più di 600.000 baseball dal produttore Rawlings nel 1998. Queste palle da baseball sono tutte uniformi nella costruzione per garantire che siano uniformi nelle prestazioni. Pertanto tutte le palle da baseball utilizzate nel gioco professionale sono realizzate con gli stessi materiali. Mentre questi materiali sono cambiati in passato, sono stati mantenuti standard negli ultimi anni.

Come sono fatti i baseball?

Potresti essere sorpreso di sapere che le palle da baseball sono cucite a mano. Secondo Steve Johnson, l'impiegato di Rawlings, la società ha provato per 10 anni a inventare una macchina che cucisse insieme le parti esterne. I loro tentativi non riuscirono a replicare la precisa tensione prodotta nelle palle cucite a mano. Pertanto le sarte vengono presentate con il nucleo di una palla da baseball circondata da una copertina in pelle con fori preforati che devono essere cuciti con un ago personalizzato.

materiale

Tutte le palle da baseball utilizzate dalla Major League Baseball sono costituite dagli stessi materiali. Un nucleo interno è fatto di sughero rivestito in gomma e quindi circondato da tre strati di filato di lana e un avvolgimento di filo di cotone o poliestere. Questo nucleo viene quindi rivestito con adesivo di lattice o cemento gommoso e ricoperto con pelle di mucca. La cucitura viene quindi eseguita con filo di cotone rosso per produrre 216 punti in cotone rialzati.

Dove sono fatti i baseball?

Oggi la Cina produce circa l'80% delle palle da baseball sul mercato mondiale. Tuttavia, tutte le palle da baseball utilizzate dalla Major League Baseball sono prodotte dalla società Rawlings. La loro fabbrica si trova in Costa Rica.

Materiali precedenti

Oggi le palle da baseball sono fatte con pelle bovina, ma fino al 1974 erano fatte con pelle di cavallo. Il passaggio è avvenuto perché la pelle di cavallo stava diventando difficile da acquisire. Il sughero rivestito di gomma divenne il centro delle palle da baseball nel 1910, sostituendo la gomma solida. Precedenti esperimenti con il solo sughero avevano fallito perché gli avvolgimenti di lana si gonfiavano dopo la fabbricazione.

comments powered by HyperComments