Skip to main content

Cause di insufficienza renale nei giovani adulti

I reni sani puliscono il fluido in eccesso, i minerali e altri prodotti di scarto del corpo raccolti dal sangue producendo urina. Aiutano anche a bilanciare il volume di elettroliti e a regolare il range di pH nel corpo. Inoltre, i reni rilasciano rennin, un ormone centrale nel controllo della pressione sanguigna e varie altre funzioni fisiologiche. Malattia o infortunio impedisce alle unità di filtraggio del sangue dei reni, chiamate nefroni, di funzionare correttamente. Quando i reni perdono la loro funzionalità, fluidi, sali e rifiuti possono accumularsi nel sangue. Questo è chiamato insufficienza renale. I ricercatori della Medical School dell'Università del Michigan hanno riportato una nuova scoperta genetica: un gene, quando mutato, causa nefronoftisi - la causa genetica primaria dell'insufficienza renale cronica, specialmente nei bambini e nei giovani adulti.

Malattia del rene policistico

La malattia del rene policistico, nota anche come sindrome del rene policistico e PKD, è una patologia genetica della formazione della cisti renale. È caratterizzato dalla presenza di numerose piccole cisti in entrambi i reni. Le due principali forme di PKD, cioè malattie del rene policistico autosomico recessivo e autosomico dominante, si distinguono per i loro modelli di ereditarietà. PKD autosomica dominante è comune nei bambini e negli adulti, ma si verifica più spesso nei giovani adulti, secondo MedlinePlus. Per alcune persone, i sintomi della PKD autosomica dominante possono non manifestarsi fino alla mezza età.

Sindrome di Goodpasture

La sindrome di Goodpasture, o malattia della membrana basale anti-glomerulare, è una condizione rara ma grave che causa la glomerulonefrite o un'infiammazione acuta o cronica dei glomeruli renali - i grappoli dei vasi sanguigni microscopici nei reni. Questa malattia colpisce soprattutto i giovani uomini, ma si verifica anche nelle donne, nei bambini e negli anziani, secondo il National Kidney e l'Urologic Diseases Information Clearinghouse. Le persone con sindrome di Goodpasture possono rapidamente progredire fino allo stadio terminale della malattia renale, o la perdita totale della funzionalità renale, specialmente quando la malattia non viene rilevata o curata precocemente, secondo l'Associazione americana degli infermieri per l'assistenza critica.

Nefropatia IgA

La nefropatia da IgA è la deposizione di complessi immunitari IgA nei glomeruli o nei ciuffi di capillari sanguigni, nei nefroni del rene. I primi segni di questa malattia glomerulare saranno il sangue o le proteine ​​nelle urine, ma l'inizio di questo problema potrebbe passare inosservato perché spesso rimane clinicamente silente per molti anni. La nefropatia da IgA si verifica in persone di tutte le età ma è comune nei giovani adulti. Tuttavia, i giovani di solito non mostrano alcun segno evidente di malfunzionamento dei reni perché il processo richiede diversi anni per progredire fino allo stadio finale quando i sintomi diventano visibili. Il trattamento precoce della nefropatia da IgA è la chiave per proteggere i reni. L'obiettivo del trattamento è mirato sia ad abbassare la pressione arteriosa sia a ridurre la proteinuria - la presenza di proteine ​​in eccesso nelle urine.

comments powered by HyperComments