Skip to main content

Cos'è il dicromato di potassio?

Il potassio è un minerale importante necessario per il corretto funzionamento di tutte le cellule, i tessuti e gli organi del corpo; tuttavia, il dicromato di potassio non è affatto un nutriente. Il dicromato di potassio è un prodotto chimico industriale trovato in pelle, coloranti, vernici, colle, lucidanti per scarpe, cere per pavimenti, detergenti e preservanti del legno.

Identificazione pericolosa

Secondo la scheda di sicurezza dei materiali, o MSDS, il dicromato di potassio è pericoloso. È corrosivo e irritante per la pelle. L'esposizione prolungata può provocare ustioni e infiammazioni della pelle, vesciche, prurito, arrossamento e desquamazione. L'inalazione di dicromato di potassio può causare irritazione ai polmoni. Una grave sovraesposizione per inalazione può provocare la morte.

Cancerogeno classificato

Secondo la MSDS, il dicromato di potassio è un carcinogeno confermato, una sostanza coinvolta nel provocare il cancro. L'esposizione ripetuta e prolungata può danneggiare il sangue, i polmoni, i reni, il fegato, la pelle, gli occhi e le vie respiratorie superiori. L'esposizione al dicromato di potassio ha un effetto cumulativo, pertanto qualsiasi esposizione ripetuta pone effetti avversi sulla salute.

Allergia

Alcuni individui sono allergici al dicromato di potassio e devono vigilare per evitare l'esposizione. È importante leggere le etichette dei prodotti se si è allergici a questa sostanza chimica. Può essere elencato con altri nomi, tra cui bicromato di potassio, lopezite, dicromato di dipotassio o metallo cromato. È comunemente usato come trattamento per legni come il mogano perché fa risaltare il colore e presenta un aspetto profondo e ricco. A causa della sua ampia varietà di usi, è importante consigliare alle persone che si ottengono dei servizi, come il parrucchiere e il fioraio, della propria allergia.

Misure e precauzioni di primo soccorso

Quando si maneggia il dicromato di potassio, tenere il contenitore chiuso, asciutto e lontano da fonti di calore. Se il dicromato di potassio viene a contatto con gli occhi, sciacquare immediatamente con acqua corrente, mantenendo le palpebre aperte. Per il contatto con la pelle, lavare delicatamente e accuratamente con acqua e sapone non invasivo. Se l'irritazione continua, consultare un medico. L'inalazione e l'ingestione comportano rischi molto gravi e richiedono cure mediche immediate.

comments powered by HyperComments