Skip to main content

Cause di sgabello sanguinante nei bambini

Notare il sangue nelle feci del tuo bambino è allarmante anche per il genitore più imperturbabile. Anche se non dovresti mai ignorare questo sintomo, non indica necessariamente un problema medico serio. Feci sanguinarie di solito - non sempre - segnala sanguinamento dal tratto digerente inferiore, che è spesso mite e transitoria. Molte condizioni possono causare sanguinamento del tratto digestivo.

Qualcosa di diverso dal sangue

Puntini rossi o striature non sono sempre sangue. Barbabietole, pomodori e colorante rosso da gelatina aromatizzata, schiocchi di ghiaccio, bevande o caramelle possono potenzialmente causare colorazione delle feci rosse. Anche se sospetti che la dieta di tuo figlio possa essere responsabile, consulta il medico. Un semplice test delle feci può determinare se il sangue è presente.

Fessure anali

Una fessura anale è una piccola lacrima nel canale anale, il tessuto attraverso cui passa le feci quando viene eliminato. Queste lacrime sono una delle principali cause di feci sanguinolente nei primi 2 anni di vita e sono relativamente comuni anche nei bambini più grandi. Le ragadi anali di solito si verificano a causa di stitichezza e feci dure, ma possono anche svilupparsi con diarrea persistente. Il sangue appare tipicamente come alcune strisce o macchie rosse sulla parte esterna dello sgabello. La perdita di sangue è in genere minima e lo strappo di solito guarisce rapidamente con il trattamento domiciliare.

Dermatite di Strep perianale

La dermatite da streptococco perianale è un'infezione della pelle intorno all'ano causata da batteri dello streptococco del gruppo A. Il sintomo comprende un prurito eritema rosso intorno all'ano, dolore rettale con movimenti intestinali e ragadi anali, che spesso portano a feci sanguinolente. Questa condizione colpisce in genere i bambini di età compresa tra 6 mesi e 10 anni; la maggior parte dei casi si verifica in età prescolare. Un breve ciclo di antibiotici di solito cancella questa infezione entro pochi giorni.

Allergie alimentari

Le reazioni alimentari allergiche e del tratto digestivo sono una considerazione per i bambini con diarrea sanguinolenta.

Sindrome enterocolite indotta da proteine ​​alimentari (FPIES)

Gli FPY colpiscono quasi esclusivamente i bambini allattati artificialmente durante il primo anno di vita e sono solitamente causati da una reazione allergica al latte vaccino o alle proteine ​​della soia. I bambini più grandi potrebbero sviluppare FPIES quando vengono introdotti alimenti solidi a causa di una reazione a riso, avena, uova, pollame, pesce, noci o altri alimenti. I sintomi includono vomito grave e diarrea sanguinolenta. La disidratazione, il mancato aumento di peso e l'anemia sono rischi gravi. Il trattamento prevede l'evitamento dell'innesco di cibo (i) di innesco. La maggior parte dei bambini supera i FPIES.

Proctocolite allergica indotta da proteine ​​alimentari (FPIAP)

Una reazione al latte di mucca e / o alle proteine ​​di soia è la principale causa di FPIAP, che si verifica nei bambini allattati al seno e con latte artificiale e di solito si presenta nei primi 6 mesi. Anche le uova e il grano potrebbero scatenare una reazione. Nei bambini allattati esclusivamente al seno, le proteine ​​provengono dalla dieta della madre e vengono passate nel latte materno. I bambini con FPIAP sono in genere ben diversi dal sangue occassionale nelle feci. Il trattamento prevede l'evitamento del cibo o degli alimenti che si attivano nella dieta del bambino e della madre in caso di allattamento al seno. La maggior parte dei bambini con FPIAP supera la condizione di 2 anni.

Infezioni intestinali

Le infezioni intestinali possono causare diarrea sanguinolenta nei bambini di tutte le età. Le infezioni batteriche sono più spesso da biasimare, con colpevoli come Campylobacter, Shigella, E. coli e Salmonella. L'infezione di solito si verifica a causa di ingestione di cibo contaminato, acqua o altre bevande. Queste infezioni possono anche diffondersi quando non si seguono le buone pratiche igieniche - lavarsi le mani dopo aver usato il bagno o cambiando i pannolini. Oltre alla diarrea, altri sintomi possono includere febbre, disturbi allo stomaco e riduzione dell'appetito.

Altre cause

Un lungo elenco di altre condizioni mediche può potenzialmente causare feci sanguinolente nei bambini. Alcune delle considerazioni principali includono:

Polipi giovanili

I polipi giovanili sono escrescenze che sporgono verso l'interno dell'intestino crasso. Sono quasi sempre non cancerogeni, ma spesso causano sanguinamento episodico e indolore. La maggior parte dei polipi giovanili viene diagnosticata nei bambini di età inferiore a 10 anni e la rimozione con uno scope inserito nel colon risolve tipicamente la condizione.

intussuscezione

Con l'intussuscezione, parte dell'intestino scivola all'interno della porzione successiva in modo telescopico simile ai pezzi di una coppa o antenna pieghevole. Questa condizione potenzialmente pericolosa per la vita ostruisce l'intestino e deruba la parte interessata del flusso sanguigno. Questa condizione è un'emergenza medica e colpisce principalmente i bambini di età inferiore ai 2 anni.

Malattia infiammatoria intestinale

La malattia infiammatoria intestinale (IBD) comprende la malattia di Crohn e la colite ulcerosa. Fino al 25% dei casi viene diagnosticato a persone di età inferiore ai 20 anni, come riportato in un articolo di recensione "JAMA Pediatrics" del novembre 2015. L'IBD viene diagnosticata più frequentemente negli adolescenti, ma può verificarsi nei bambini più piccoli. La diarrea sanguinosa è un sintomo comune insieme a perdita di peso, scarso appetito e possibilmente febbre.

Meckel Diverticulum

Il diverticolo di Meckel è un'anomalia presente dalla nascita in cui una busta sporge verso l'esterno dall'intestino tenue. Questa condizione a volte provoca episodiche e indolori sgabuzzini sanguinolenti, in particolare tra i bambini di età inferiore ai 5 anni, anche se a volte i bambini più grandi sono affetti. La rimozione chirurgica del diverticolo risolve il problema.

Passi successivi, avvertenze e precauzioni

Chiama subito il medico o chiedi immediatamente una valutazione medica se tuo figlio ha quelle che sembrano essere delle feci sanguinolente e ha meno di 3 mesi o ha uno o più dei seguenti:

  • Diarrea
  • Mal di stomaco
  • Pianto inconcepibile nei bambini
  • Febbre o brividi
  • Lividi della pelle inspiegabili
  • Minzione diminuita
  • Il bambino sembra molto malato, in base all'aspetto o al comportamento anormale
  • Sanguinamento sembra essere più di poche gocce

Se il tuo bambino non presenta nessuno di questi segni o sintomi e sembra essere il contrario, chiama il medico entro 24 ore.

Chiama il 911 se il bambino prova:

  • Vertigini, vertigini, sviene o perde conoscenza
  • Disattenzione, confusione o agitazione
  • Respiro rapido o difficile o dolore al petto
  • Pelle pallida, bluastra o chiazzata

Revisionato e revisionato da: Tina M. St. John, M.D.

comments powered by HyperComments