Skip to main content

Semi di lino e problemi di digestione

I semi di lino sono una buona fonte di fibre e sono spesso venerati per i loro effetti lassativi naturali. Disponibili in molte forme, i supplementi di semi di lino possono promuovere la regolarità nella routine intestinale. Tuttavia, un consumo improprio di semi di lino potrebbe causare problemi digestivi.

Proprietà di semi di lino

Il seme di lino è un seme ricco di fibre che proviene dalla pianta di lino. È molto piccolo, delle dimensioni di una punta della penna, e può essere usato nella sua forma intera o schiacciato. Il seme di lino è disponibile anche in polvere, farina o fibra idrosolubile. Può anche essere trasformato in olio di semi di lino. Tuttavia, MayoClinic.com riporta che quando il seme di lino viene usato come lassativo, è generalmente in un'altra forma più ricca di fibre.

Semi di lino come lassativo

Anche se il suo uso come lassativo negli esseri umani ha poche ricerche scientifiche a sostegno, l'uso più comune di semi di lino riguarda le sue proprietà lassative. Quando assume il seme di lino come integratore, il Centro medico dell'Università del Maryland consiglia di utilizzarlo nella sua forma terrestre e quindi di prendere tra 1 e 2 cucchiai. al giorno. Non preoccuparti se i tuoi semi di lino sono interi; per macinare i semi di lino, basta farlo passare attraverso un macinino da caffè che viene pulito dal caffè. È inoltre possibile acquistare caplets semi di lino, che possono contenere polvere di lino macinata. Secondo UMMC, i bambini possono anche prendere semi di lino, anche se la loro dose suggerita è inferiore: 1 cucchiaino. è appropriato per i bambini di età compresa tra 2 e 12. È possibile utilizzare il seme di lino al giorno o, se necessario, per problemi di stitichezza.

Problemi digestivi

Quando usi il lino come lassativo, bevi molta acqua. Se non si beve abbastanza acqua mentre si prendono i semi di lino, si può sviluppare stitichezza, che è probabilmente l'opposto dell'effetto desiderato. Inoltre, ha il potenziale per bloccare l'intestino se la stitichezza diventa abbastanza grave. Per alcuni, tuttavia, i semi di lino possono lavorare fuori orario, causando sgabelli molto sciolti o persino diarrea. In effetti, MayoClinic.com consiglia le persone che hanno disturbi digestivi cronici, come la sindrome dell'intestino irritabile o la malattia di Crohn, per evitare semi di lino in quanto può causare più irritazione. Se non sei sicuro che un integratore di semi di lino è giusto per te, ne parli prima con il medico.

Semi di lino e assorbimento di droga

Il seme di lino è disponibile senza ricetta. Tuttavia, questo non significa che sia sicuro al 100% per tutti. Oltre a evitare l'uso di semi di lino se hai già alcuni problemi digestivi, dovresti anche evitarlo se prendi anticoagulanti o farmaci per il diabete. A causa dei suoi effetti sul processo digestivo, il seme di lino può anche interferire con il modo in cui altri farmaci vengono assorbiti dall'organismo. Pertanto, UMMC raccomanda di lasciare passare un'ora o due tra l'assunzione di semi di lino e l'uso di altri farmaci da prescrizione.

comments powered by HyperComments