Skip to main content

Urto sull'articolazione del dito

A volte un urto è solo una protuberanza, ma altre volte può essere un indizio medico importante. Un urto su un'articolazione del dito può a volte essere ricondotto a un vecchio trauma oa una lesione recente. In altri casi, l'urto può risultare quando si sviluppa un sacco di liquido o cisti. Meno comunemente, i dossi delle dita possono essere segni di malattie più diffuse che coinvolgono diversi sistemi di organi.

Callo

Un urto molto comune e relativamente innocente che si verifica vicino all'articolazione del dito è il callo che può svilupparsi dal possesso di un attrezzo per scrivere. Coloro che hanno una presa particolarmente salda durante la scrittura sono particolarmente sensibili. L'urto si verifica in genere sul dito medio, vicino all'articolazione più distale del polpastrello.

Cisti benigne

Le cisti sono sacche piene di liquido. Una cisti tendinea è un sacco di liquido anormale che risulta da una lesione al tendine o alla guaina attorno al tendine. La cisti ha solitamente meno di 1 cm di diametro e raramente interferisce con la funzione articolare e l'articolazione articolare dove il dito si unisce alla mano di solito ha piena mobilità. Le cisti gangliari sono più comuni nella zona del polso, ma possono verificarsi sopra la punta delle dita e le articolazioni del pollice, nel qual caso vengono chiamate cisti mucose.

L'osteoartrite

L'osteoartrite, a volte chiamata "usura" o varietà "vecchiaia" di artrite, coinvolge frequentemente le piccole articolazioni della mano. Spesso c'è un ingrossamento osseo indolore delle piccole articolazioni. Tali urti alle articolazioni della punta delle dita sono chiamati nodi di Heberden, mentre quelli che si verificano nelle articolazioni delle dita che sono più vicini alla mano sono chiamati i nodi di Bouchard. Gli speroni ossei, o osteofiti, possono essere correlati all'artrite e possono anche causare protuberanze.

Gotta e artrite reumatoide

L'artrite reumatoide e la gotta sono due diverse forme di artrite che possono colpire le articolazioni delle dita per creare gonfiore e dolore. I cosiddetti tophi gottosi sono urti dalla gotta della malattia, per cui i cristalli di acido urico si depositano nelle articolazioni, causando attacchi dolorosi, spesso di notte. Anche se possono essere confusi per i tophi gottosi, i noduli reumatoidi sono grumi sodi sotto la pelle che hanno meno probabilità di essere dolorosi. I noduli reumatoidi sono indicativi di artrite reumatoide, tuttavia non tutti gli individui con artrite reumatoide hanno questi noduli.

Altre cause e avvertenze

In rari casi, un dosso sulla mano può essere il risultato di una malattia grave come una neoplasia. Un tumore può iniziare come un dosso o una cisti. Altre cause di protuberanze potrebbero non essere cancerose ma, se non trattate, potrebbero portare a un ridotto raggio di movimento delle dita. Per questi motivi, è importante cercare l'opinione di un medico in merito ai dossi della mano, in particolare quelli che non vanno via con il tempo.

Recensito da: Tom Iarocci, M.D.

comments powered by HyperComments