Skip to main content

Tè nero vs. Caffè con caffeina

Le persone di tutto il mondo iniziano la loro mattinata con una tazza di caffè o una tazza di tè nero - e si scopre che è una buona cosa. Entrambe le bevande sono provviste di antiossidanti che possono ridurre il colesterolo, salvaguardare la depressione e combattere il diabete. E la caffeina - il motivo per cui molte persone accendono i loro Mr. Coffees in primo luogo - presenta una serie di vantaggi, sia che tu stia sorseggiando un caffè o un tè.

Tè nero: abbassa il colesterolo

Uno studio nel "Journal of Nutrition" ha rilevato che incorporare il tè nero in una dieta a basso contenuto di grassi potrebbe aiutare a ridurre i livelli di LDL, il tipo di colesterolo più spesso responsabile delle malattie cardiache. Nello studio, bere fino a cinque porzioni di tè ogni giorno abbassava tutti i livelli di colesterolo; in particolare, i partecipanti che hanno bevuto tè nero con caffeina avevano livelli di colesterolo totale più bassi di quelli nello studio che hanno bevuto un placebo senza caffeina.

Caffè: combatte la depressione

Uno studio del 2011 pubblicato su "Archive of Internal Medicine" ha seguito più di 50.000 donne negli Stati Uniti per 10 anni, e ha scoperto che coloro che bevevano da due a quattro tazze di caffè ogni giorno avevano meno probabilità di essere depressi rispetto a quelli che ne bevevano meno di una tazza a settimana. Questi risultati corrispondono a uno studio del 2013 sul "World Journal of Biological Psychiatry" che ha trovato un legame tra bere fino a quattro tazze di caffè al giorno e un minor rischio di morte per suicidio.

Riduzione del rischio di diabete

Sia il tè nero che il caffè hanno dimostrato di combattere il diabete. Uno studio del 2009 sul "Journal of Food Science" ha scoperto che i polisaccaridi contenuti nel tè nero contenevano proprietà inibitori del glucosio che potrebbero rendere più facile la gestione del diabete. In particolare, il tè nero conteneva più polisaccaridi rispetto a oolong e tè verde. Allo stesso modo, un rapporto dell'Istituto per le informazioni scientifiche sul caffè ha rilevato che il consumo di caffè può ridurre il rischio di sviluppare il diabete di tipo 2 - e fa tutto questo senza aumentare il rischio di cancro, malattie cardiache o infarto.

Caffeina: ti rende più intelligente

Molti dei benefici del tè nero e del caffè provengono dagli antiossidanti presenti nei fagioli e nelle foglie. Ma la caffeina, presente in entrambe le bevande, offre una serie di vantaggi. Uno studio su "Human Psychoparmacology: Clinical and Experimental" ha rilevato che consumare una combinazione di caffeina e glucosio dopo il digiuno ha migliorato i tempi di reazione e la memoria verbale. In altre parole, inzuppare la tua ciambella al caffè o al tè ogni mattina potrebbe renderti più intelligente.

comments powered by HyperComments