Skip to main content

Benefici ed effetti collaterali del lievito di birra

Derivato da un fungo noto come Saccharomyces cerevisiae, il lievito di birra è un ingrediente chiave nella produzione di birra e birra. È anche considerato un integratore alimentare grazie al suo ricco apporto di proteine, vitamine e minerali del complesso B, in particolare cromo e selenio. Mentre il lievito di birra può fornire i nutrienti necessari alla vostra dieta e può essere utile per alcune condizioni, consultare il medico prima di auto-trattare con lievito di birra o qualsiasi altro integratore a base di erbe.

Nutrizione

Il lievito di birra contiene una serie di nutrienti benefici. Un'oncia di lievito di birra contiene in genere 80 calorie, con 11 g di proteine, 10,9 g di carboidrati, 1,1 g di fibre alimentari, 0,3 g di grassi, 537 mg di potassio, 497 mg di fosforo, 60 mg di calcio, 34 mg di sodio, 10,7 mg di niacina, 4,9 mg ferro, 4,4 mg di tiamina, 1,2 mg di riboflavina e 110 mcg di cromo. I consumatori interessati ai benefici offerti dal cromo nel lievito di birra dovrebbero stare lontani dagli integratori identificati come "debitori", poiché il processo di sviamento rimuove il cromo, osserva Deborah A. Klein, dietista registrato. Il lievito di birra ha un contenuto calorico piuttosto alto, quindi dovresti tenerlo a mente se hai problemi di peso.

Abbassa il glucosio, il colesterolo

Il cromo svolge un ruolo nel normale metabolismo dei carboidrati e dei lipidi. In uno studio pubblicato nel maggio 2011 dal "Journal of Trace Elements in Medicine and Biology", i ricercatori hanno riferito di pazienti con diabete di tipo 2 divisi casualmente in due gruppi di studio; per un periodo di tre mesi, un gruppo ha ricevuto dosi giornaliere di 9 g di lievito di birra con cromo, e l'altro gruppo ha ricevuto il lievito di birra privo di cromo. I pazienti che hanno ricevuto lievito di birra cromato hanno mostrato livelli di glicemia nettamente più bassi, oltre a un colesterolo totale nettamente ridotto ea lipoproteine ​​a bassa densità, il cosiddetto colesterolo "cattivo".

Stimola la funzione immunitaria

In "Miracle Sugars", l'erborista Rita Elkins ricorda come una bambina viene raccontata da sua nonna a prendere un cucchiaino di granuli di lievito di birra ogni mattina per "tenere lontani i germi". Elkins riferisce che questo risulta essere vero, come i polisaccaridi nel lievito di birra stimolano la funzione immunitaria del corpo fornendo supporto per i microphages che combattono i germi. I polisaccaridi nel lievito contribuiscono anche alla salute generale sostenendo la rigenerazione delle cellule. Inoltre, gli zuccheri nel lievito di birra hanno potenti proprietà antivirali che sono efficaci su almeno 13 virus, afferma Elkins.

Effetti collaterali e interazioni

Gli effetti collaterali del lievito di birra sono generalmente lievi ma possono includere gas e gonfiore. Il Centro medico dell'Università del Maryland rileva che sono possibili pericolose interazioni della pressione sanguigna se si prende il lievito di birra e si assumono anche inibitori della monoaminossidasi, o MAOI per la depressione, come la fenelzina, la tranilcipromina, la selegilina e l'isocarbossazide o l'antidolorifico narcotico Demerol; il lievito di birra può anche interagire con i farmaci per il diabete. Evitare i supplementi di lievito di birra se siete allergici al lievito o soggetti a infezioni da lieviti.

comments powered by HyperComments