Skip to main content

Il bicarbonato di sodio influisce sull'altezza di una torta?

Quando i fondatori di Arm e Hammer, John White e James Church, inventarono il bicarbonato di sodio alla fine del XIX secolo, fornirono case negli Stati Uniti con una soluzione detergente, un assorbitore di odori e un lievito per prodotti da forno. Nel 20 ° secolo, il lievito ha sostituito gradualmente il bicarbonato di sodio come un leavener, ma il primo è ancora applicabile per l'aumento di torte, biscotti, muffin e cupcakes, a seconda della composizione del resto degli ingredienti. Evitare la torta non lievitata, o piatta, che ha una consistenza dura e poco appetitosa, è essenziale nella cottura al forno per ottenere un risultato di successo.

Anidride carbonica e glutine

Quando aggiungi il bicarbonato di sodio per impastare la pastella, rilascia anidride carbonica dopo il contatto con un ingrediente acido. L'anidride carbonica si solleva e spinge la pastella verso l'alto, ei fili di glutine nella farina, che aderiscono l'uno con l'altro, si allungano e formano la parte superiore di una torta. L'anidride carbonica mantiene in posizione la pastella mentre cuoce e solidifica in una posizione più elevata. L'altezza finale della torta dipende dalla quantità di leavener, dall'impatto crescente del resto degli ingredienti, come gli albumi e il tipo di prodotto da forno.

Bicarbonato di sodio e acido

Se il bicarbonato di sodio è l'agente lievitante in una ricetta per dolci, deve anche includere un ingrediente acido per formare l'anidride carbonica. Un ingrediente acido nella pastella per dolci può includere succo di limone, zucchero di canna, cacao in polvere, yogurt, latticello o panna acida. Il bicarbonato di sodio inizierà a rilasciare anidride carbonica non appena si combina con l'acido. Cuocere una torta subito dopo aver mescolato la pastella per far sì che la torta salga mentre cuoce; altrimenti, si dissiperà e la torta non aumenterà.

Bicarbonato di sodio e polvere di cottura

Se una ricetta per dolci non contiene ingredienti acidi, usare il lievito in polvere, perché contiene bicarbonato di sodio e crema di tartaro, una polvere acida. Gli ingredienti reagiscono tra loro quando si mescolano con il liquido. L'amido di mais, anch'esso incluso nella miscela, assorbe l'umidità e impedisce agli ingredienti di reagire prima della miscelazione.

Elevati livelli di elevazione

Se vivi ad un'altitudine superiore a 2.500 piedi, è necessario ridurre la quantità di bicarbonato di sodio in una ricetta per ottenere l'altezza migliore per la tua torta. La ragione è che l'anidride carbonica aumenta più rapidamente a un'altitudine maggiore. Cadrebbe, o si abbasserebbe al centro, se si alza troppo rapidamente, il che fa sì che il glutine si allunghi e la parte superiore della torta cada dopo che è stata infornata. Ridurre la quantità di bicarbonato di sodio da 1/8 a 2/3 cucchiaino., A seconda dell'elevazione.

comments powered by HyperComments