Skip to main content

Come dire gentilmente a tua madre di arretrare

Il lavoro di una mamma è prendersi cura dei suoi figli. Non importa quanti anni hai, tua madre è in grado di offrirti consigli non richiesti, vuoi sapere tutti i dettagli sui tuoi figli e forse anche avere la voglia di pulire gli armadi ogni volta che visita. Non è insolito che una mamma desideri sempre ciò che è meglio per il suo bambino, ma a volte questo tipo di amore materno può tradursi in comportamenti controllanti o fastidiosi. Se non dici a tua madre di tornare indietro, potrebbe non sapere mai come ti senti davvero.

Passo 1

Ottieni una chiara comprensione del perché il comportamento in bilico o di controllo di tua madre ti sconvolge. Forse senti come se il comportamento o le parole della tua mamma sembrassero come se non si fidasse di te, o non trovasse da ridire su di te. Forse vuoi provare a fare le cose a modo tuo. Oppure, forse il comportamento di tua madre la fa sembrare un vero caposcuola. Prima di dire a tua madre di fare marcia indietro, devi sapere perché il suo comportamento ti infastidisce e come ti senti in modo da poter avere una conversazione civile.

Passo 2

Cerca di capire oggettivamente il suo comportamento. Tieni presente che tua madre potrebbe comportarsi come fa lei, perché è così che la sua famiglia l'ha cresciuta o perché pensa che le sue azioni garantiranno il tuo successo. Ad esempio, se tua madre è pignoli riguardo alla tua cucina o alla sua mancanza, questo potrebbe essere perché i suoi genitori le hanno insegnato che il modo migliore per mostrare rispetto o affetto agli ospiti è con i pasti a cinque stelle. Quando cerchi di comprendere il comportamento di tua madre, non scusarti. Invece, dovresti provare ad entrare in empatia con la sua situazione, l'educazione e / o le paure.

Passaggio 3

Racconta a tua madre dei tuoi sentimenti quando lo fa o dice qualcosa che sembra essere di controllo o critico. Usa il momento come esempio in modo che tua madre abbia una migliore comprensione di quale comportamento ti infastidisce. Ad esempio, se tua madre fa una dichiarazione che inizia con "Sai, dovresti davvero ...", usa questa come un'opportunità per dirle i tuoi sentimenti riguardo a questo tipo di frase. Falle sapere che lei sempre sottolineando ciò che dovresti veramente fare ti sconvolge.

Passaggio 4

Spiega chiaramente le tue emozioni. Invece di arrabbiarsi e fare una dichiarazione inutile come "Perché fai sempre quello?", Dì a tua mamma come ti senti e perché. Ad esempio, potresti dire: "Mamma, mi sento soffocato perché vieni a casa mia tutti i giorni senza chiedere e poi dimmi come dovrei fare le cose".

Passaggio 5

Definisci confini chiari in modo che la tua discussione giunga a una soluzione. I limiti che imposti aiuteranno tua madre a capire quando è appropriato per lei offrire suggerimenti o consigli o assumere un progetto. Ad esempio, potresti dirle che vuoi provare a preparare nuove ricette da solo, ma la chiamerà se hai bisogno di aiuto.

Suggerimenti

  • Sii risoluto quando parli con tua mamma di come ti senti, ma continua a mostrare rispetto. Usa le dichiarazioni "I" per far sapere a tua madre cosa stai pensando - e cerca di non sembrare come se la stia accusando di fare qualcosa di sbagliato. Ad esempio, dì "Lo apprezzerei se non avessi detto ..." piuttosto che "Ti sbagli a dire ..." Non vuoi che tua mamma si senta come se tu la stessi attaccando personalmente.
comments powered by HyperComments