Skip to main content

Quali muscoli vengono utilizzati durante la tosse?

La tosse è una reazione respiratoria che aiuta a proteggere i polmoni da sostanze irritanti o dannose. La tosse è un'azione riflessa e comporta una rapida inspirazione, chiusura della gola, aumento della pressione interna nel torace ed espirazione forzata. I normali muscoli della respirazione e i muscoli respiratori accessori sono coinvolti nella tosse.

Muscoli respiratori normali

I normali muscoli respiratori utilizzati nella tosse includono i muscoli addominali, i muscoli intercostali - che corrono tra le costole adiacenti e il diaframma. I muscoli addominali e intercostali si stringono e il diaframma si rilassa causando un aumento della pressione del torace, poiché questo diminuisce il volume della cavità toracica.

Il diaframma e i muscoli intercostali esterni agiscono durante l'inalazione. I muscoli addominali - il retto dell'addome, gli obliqui interni ed esterni e l'addome trasverso ei muscoli intercostali interni sono coinvolti nella compressione e nell'espirazione.

La tosse prolungata può causare dolori o anche tensioni nei muscoli addominali o costali.

Muscoli respiratori accessori

Poiché la tosse è un'azione molto energica e spesso è prolungata, i muscoli respiratori accessori sono normalmente coinvolti nella tosse. Questi muscoli sono i principali responsabili di altre azioni del corpo, ma aiutano nel processo di respirazione sotto stress, tosse o altri grandi movimenti d'aria.

Altri muscoli respiratori accessori comprendono gli scaleni, sternoclidomastoideo, trapezio superiore, levator costorum, paraspinali e subclavius ​​per inalazione; e, i pettorali, il dentato anteriore, il latissimus dorsi, i muscoli posteriori dentati. La funzione principale di questi muscoli è quella di muovere le spalle e il collo, tuttavia aiutano a respirare espandendo la cavità toracica quando il diaframma è debole.

Con tosse prolungata o altre difficoltà respiratorie, questi muscoli possono diventare dolenti, ipertonici o addirittura tesi.

Muscoli della gola

Oltre all'inalazione ed espirazione, la gola si chiude inizialmente in tosse e può esserci dolore o indolenzimento nei muscoli coinvolti in questa porzione di tosse. I muscoli della gola che controllano il flusso dell'aria attraverso la trachea - il tubo del vento - sono i costrittori faringei, la lingua e altri muscoli della faringe. Questi muscoli spingono la laringe a bloccare temporaneamente la trachea per creare un rilascio esplosivo di aria quando tossisci.

comments powered by HyperComments