Skip to main content

Hot Yoga vs. Yoga freddo

Lo yoga è una forma secolare di meditazione ed esercizio fisico. Concentrandosi sul tuo corpo e sul tuo respiro, stabilisci una connessione mente-corpo più profonda, portando a una sensazione di benessere. I tipi di yoga variano molto, e sapere quale tipo di lezione di yoga stai prendendo ti aiuta non solo a portare attrezzi appropriati, ma prepara anche la mente e il corpo per la classe.

Yoga caldo

Lo yoga caldo ha diverse varianti, incluso lo yoga Bikram. Ti muovi attraverso pose, chiamate asana, in una stanza che viene riscaldata tra 95 e 110 gradi Fahrenheit. L'obiettivo del calore è quello di aiutarti a sudare, permettendoti di sudare le tossine nel tuo corpo. Inoltre, il calore riscalda rapidamente legamenti e tendini. Lo yoga caldo non è raccomandato se sei incinta. Inoltre, è necessario raffreddarsi dopo le lezioni prima di uscire, specialmente a temperature fredde. L'idratazione dopo e durante le lezioni è anche la chiave. Tuttavia, la principale preoccupazione per lo yoga caldo è la possibilità di lesioni: è facile da forzare in ambienti molto caldi.

Yoga freddo o tradizionale

Lo yoga freddo, o lo yoga tradizionale, si presenta in molte forme, che includono la respirazione e la formazione di asana. Lo yoga viene tipicamente eseguito in una stanza che è a temperatura ambiente standard o leggermente più calda, a seconda del tempo. L'Hatha Yoga è una delle forme più conosciute, che incorpora le posture fisiche per purificare e rafforzare il corpo. Una classe di potere, dove ti muovi velocemente attraverso pose, che fluiscono l'una nell'altra, è chiamata ashtanga yoga, ed è il tipo più impegnativo. Lo yoga integrale comprende il canto, la meditazione e la respirazione concentrata. Nello yoga Iyengar, ti posizioni per un po 'di tempo, rimanendo concentrato sulla tecnica corretta. Lo yoga Kundalini lavora sulla tua energia e sul tuo respiro. Viniyoga, che è l'ideale per i principianti, fornisce una dolce sincronizzazione di respiro e corpo, mentre insegna asana.

Somiglianze delle pratiche Yoga

Lo yoga non è una religione, ma una filosofia con le sue radici nell'antica India. Entrambe le forme di yoga calde e tradizionali utilizzano posture e controllo del respiro per aiutare nella pratica dello yoga. Entrambi sono consapevoli e mirano a creare un senso di benessere, concentrandosi sul presente. Le pose ti aiutano a diventare più connesso al tuo corpo e all'universo, aumentando al contempo la tua forza e flessibilità. In entrambi i tipi di classi, hai bisogno di un tappetino yoga e acqua.

Differenze tra le pratiche Yoga

Lo yoga tradizionale offre una gamma più ampia di opzioni, specialmente per coloro che stanno imparando lo yoga. Promuove la consapevolezza e l'essere in contatto con il tuo corpo, e molte forme modificano le pose per diversi livelli di abilità. Inoltre, fornisce una gamma più ampia di scelte in termini di pratica - per esempio, abilitando il canto e la meditazione per coloro che lo preferiscono. Alcuni stili di yoga hot, come Bikram yoga, sono relativamente rigidi nel protocollo, coinvolgendo 26 asana, ripetuti due volte e due esercizi di respirazione. Non incorpora la meditazione o il canto. Inoltre, l'obiettivo è quello di spingere il tuo corpo ulteriormente ogni volta che ti avvicini a una posa, aumentando il potenziale di lesioni se spingi oltre ciò che il tuo corpo può fare.

comments powered by HyperComments