Skip to main content

Esercizi di respirazione per la disfunzione delle corde vocali

La disfunzione delle corde vocali è una condizione che viene spesso erroneamente diagnosticata come asma indotta dall'esercizio. I farmaci per l'asma non aiuteranno le persone con disfunzione delle corde vocali. Le corde vocali in gola si aprono quando si inspira e si chiude mentre si espira, a meno che non si soffra di disfunzione delle corde vocali. Quindi, le corde vocali si chiudono quando non dovrebbero, il che limita la tua capacità di prendere aria. Un suono lamentoso o acuto potrebbe emettere quando si inala se si ha una disfunzione delle corde vocali. Esercizi di respirazione sono un'opzione di trattamento comune per quelli con disfunzione delle corde vocali.

Sdraiato Esercizio respiratorio

Passo 1

Sdraiati a faccia in su sul pavimento in posizione supina. Piega le ginocchia e poggia i piedi sul pavimento. Rilassa il collo, le scapole e la gola, lasciando che il tuo corpo affondi nel pavimento. Metti la mano o un libro sullo stomaco in modo da poter osservare il movimento dell'addome durante l'esercizio. Il libro sarà più difficile da sollevare, quindi potresti desiderare di lavorare su un libro.

Passo 2

Inspirate attraverso il naso come se steste annusando un fiore o un altro aroma gradevole. Inspirare nell'addome e osservare il libro o la mano muoversi verso l'alto mentre inspiri. Non respirare con la parte superiore del torace. Tieni il petto e le spalle fermi.

Passaggio 3

Bacia le labbra come se spegnessi una candela, ma non piegarle via dai denti. Espirando attraverso la bocca e facendo un sibilo o sussurrando "ffff" o "shhh". Osservare il libro o abbassare la mano mentre espiri senza alcuna contrazione attiva dei muscoli addominali. Questo è un movimento passivo.

Passaggio 4

Continua ad inalare ed espirare, producendo i tuoi suoni preferiti per almeno alcuni minuti. Alternare tra fare respiri rapidi e respiri lunghi e lenti. Esegui questo esercizio da tre a cinque volte al giorno.

Esercizi di respirazione seduti

Passo 1

Siediti dritto con le spalle tirate indietro e il mento a livello del pavimento. Metti le mani sui lati del tuo corpo con i gomiti piegati. Tieniti vicino alla zona inferiore della tua gabbia toracica in modo da poter sentire le costole espandersi durante l'esercizio e sapere che lo stai facendo correttamente.

Passo 2

Inspirate attraverso il naso come se annusate e tirate l'aria nell'addome. Le tue costole inferiori dovrebbero espandersi. Tieni il resto della parte superiore del corpo immobile e rilassato, specialmente la gola e la parte superiore del torace.

Passaggio 3

Espirare attraverso le labbra increspate. Sussurrare una lettera o un suono come "s", "f '" o "sh" o sibilo mentre espiri. Sentite le costole inferiori contrarsi delicatamente nella loro posizione originale. Non forzare le tue costole a muoversi. Respirare per alcuni minuti seduti diritti.

Passaggio 4

Cambia la tua posizione seduta in modo da essere inclinato in avanti o completamente piegato e continua a fare questo esercizio di respirazione. Mantieni la parte superiore del corpo rilassata e le mani sulle costole anche in queste nuove posizioni. Esegui questo esercizio da tre a cinque volte al giorno.

Suggerimenti

  • Si raccomanda che le persone eseguano questi esercizi mentendo a faccia in su per primi e poi progrediscano in posizione seduta o in piedi e alla fine praticando esercizi di respirazione durante l'attività aerobica. Potresti voler mettere la mano sull'addome o usare uno specchio per il feedback durante l'attività aerobica.
comments powered by HyperComments