Skip to main content

Cosa ti attende con il battito cardiaco di un bambino quando ti stai aspettando

Il Congresso americano di ostetrici e ginecologi ha sviluppato linee guida su ciò che è considerato una frequenza cardiaca fetale normale e una frequenza cardiaca fetale anormale. La frequenza cardiaca fetale viene spesso definita FHR. Il medico monitorerà l'FHR del bambino per cambiamenti improvvisi o condizioni gravi.

Storia

Le linee guida stabilite per una normale frequenza cardiaca fetale dovrebbero essere comprese tra 120 e 160 battiti al minuto o bpm. All'inizio della gravidanza, intorno alla settimana 5, la frequenza cardiaca del bambino corrisponderà strettamente alla frequenza cardiaca, che è di circa 85 bpm, secondo KidsHealth.org. La frequenza cardiaca del tuo bambino continuerà ad accelerare fino a poco più di due mesi di gravidanza quando la frequenza cardiaca del tuo bambino raggiunge 170-200 mpm. L'accelerazione della frequenza cardiaca fetale dura solo un breve periodo all'inizio della nona settimana di gravidanza. Quando l'FHR raggiunge questa frequenza cardiaca accelerata, inizia a declinare fino alla normale gamma FHR. Entrambi i sessi hanno gamme FHR simili.

Identificazione

Il medico può identificare l'FHR del bambino non appena la quarta settimana di gravidanza, secondo il Congresso americano di ostetrici e ginecologi. Il medico può usare un dispositivo speciale chiamato doppler per sentire il battito del cuore del bambino intorno alle otto settimane o alla gravidanza, o dopo. Il medico posizionerà la parte del doppler simile al microfono sull'addome e il suono uscirà dall'altra parte della macchina, che assomiglia a una piccola radio. Un altro metodo che il medico può usare per sentire il battito del cuore del bambino è un feto- scopio. Un feto- scoposcopio è simile a uno stetoscopio normale, che un medico inserisce nelle orecchie per ascoltare il battito del cuore.

Significato

È importante che il tuo ostetrico monitora FHR regolarmente durante la gravidanza. Un feto può sperimentare bradicardia o tachicardia. La bradicardia è più lenta del normale battito cardiaco. Per i feti, la bradicardia è una frequenza cardiaca inferiore a 120 bpm, secondo il Congresso americano di ostetrici e ginecologi. La tachicardia è una frequenza cardiaca anormalmente veloce. Un feto che soffre di tachicardia sperimenterà una frequenza cardiaca superiore a 160 bpm, ma è considerato grave se la frequenza cardiaca fetale supera i 180 bpm, secondo il Congresso americano di ostetrici e ginecologi.

effetti

La frequenza cardiaca fetale del bambino può aumentare o diminuire durante il travaglio e il parto. L'FHR può variare durante il parto a causa di contrazioni uterine. Quando entri in travaglio, il medico può posizionare un dispositivo elettronico di monitoraggio della frequenza cardiaca fetale sull'addome per monitorare costantemente la frequenza cardiaca del bambino per ridurre il rischio di complicanze. Il cardiofrequenzimetro elettronico stamperà la lettura su un foglio di carta sottile, simile a come una macchina del rilevatore di bugia stampa una lettura.

considerazioni

Se noti che il tuo bambino diventa significativamente meno attivo una volta che senti i movimenti del feto, fissa un appuntamento con il medico e chiedigli di controllare la frequenza cardiaca del tuo bambino. Potresti anche sentire che se il battito cardiaco è sul lato più lento, stai avendo un ragazzo o viceversa. Questo non è vero, secondo KidsHealth.org. Non fare affidamento sulla FHR per determinare il sesso in quanto i bambini e le bambine hanno frequenze cardiache simili.

comments powered by HyperComments