Skip to main content

Le persone hanno reazioni allergiche al cloruro di sodio?

Il cloruro di sodio è il nome chimico del sale da cucina comune. Come farmaco, viene anche in forme che includono inalanti liquidi, iniezioni, soluzioni per gli occhi, unguenti per gli occhi, soluzioni nasali, gel nasali e soluzioni irriganti. Generalmente non svilupperai una reazione allergica dal consumo di sale da cucina., Ma puoi sviluppare una risposta allergica ai farmaci cloruro di sodio.

Ingestione di sale da tavola

Il tuo corpo ama mantenere i suoi livelli di sodio all'interno di una certa concentrazione nei fluidi all'interno e all'esterno delle cellule. Se si consumano quantità eccessive di cloruro di sodio, è possibile sviluppare un aumento del fluido all'esterno delle cellule come risultato dei naturali tentativi del corpo di ripristinare le normali concentrazioni di sodio. Se hai un'assunzione di liquidi sufficiente e il tuo rene funziona correttamente, il tuo corpo cercherà anche di compensare il consumo di sodio cloruro espellendo qualsiasi sodio in eccesso nelle tue urine. Tuttavia, è potenzialmente possibile sviluppare sintomi di sodio eccessivi che includono diarrea, crampi addominali, nausea e vomito.

Nozioni di base sui farmaci al cloruro di sodio

Gli inalanti di cloruro di sodio sono usati per diluire altri farmaci inalati, fluido sottile nei polmoni, tirare l'acqua nei tubi di respirazione o aiutare a espellere un campione di muco o catarro durante le procedure di prova. Il cloruro di sodio nasale può aiutarti a fluidificare i liquidi o ripristinare l'acqua nei passaggi nasali. Trattamenti topici del composto possono aiutare a ripulire le ferite, mentre un unguento oculare o collirio può aiutare a ridurre il gonfiore degli occhi. Per aumentare i bassi livelli di sodio si possono usare forme orali e IV o endovenose di cloruro di sodio; Le forme IV del farmaco possono anche diluire altri farmaci o aiutare nel trattamento del gonfiore del cervello o della perdita di liquidi.

Reazioni allergiche

Una reazione allergica a una medicazione di cloruro di sodio può produrre sintomi che comprendono difficoltà respiratorie, orticaria e gonfiore alla gola, al viso, alle labbra o alla lingua. Chiedere assistenza di emergenza se si verifica uno di questi sintomi. Ulteriori potenziali reazioni o effetti collaterali associati all'uso di cloruro di sodio comprendono dolore toracico, oppressione toracica, gonfiore alle mani o ai piedi, affaticamento, confusione, sete estrema, aumento o diminuzione della produzione di urina, debolezza muscolare o spasmi e imminente perdita di coscienza. Contatti immediatamente il medico se ha qualcuno di questi sintomi. Ulteriori potenziali reazioni che possono richiedere l'attenzione di emergenza o la notifica di un medico comprendono convulsioni, febbre, brutta tosse, respiro sibilante e colorazione della pelle blu.

considerazioni

Se sei sensibile al sodio, il consumo di cloruro di sodio può aumentare la pressione del sangue, che a sua volta può aumentare i rischi per la malattia nei reni o nel sistema cardiovascolare. Le popolazioni che hanno frequentemente sensibilità al sodio includono afroamericani, anziani e persone con malattie renali croniche, pressione alta o diabete. Oltre alle persone con allergie al cloruro di sodio note, le persone che potrebbero avere problemi durante l'assunzione di un farmaco cloruro di sodio includono chiunque abbia malattie cardiache, asma, epilessia, emicranie, insufficienza cardiaca congestizia, malattie renali, malattie del fegato o qualsiasi forma di gonfiore o edema. Consultare il proprio medico per ulteriori informazioni sull'uso di cloruro di sodio e allergie al cloruro di sodio.

comments powered by HyperComments