Skip to main content

Quante calorie sono bruciate dall'essere fredde?

Il tuo termostato potrebbe essere un altro strumento nel tuo arsenale per la perdita di peso. Il corpo umano subisce alcuni processi fisiologici chiave quando il termometro cade: il tuo metabolismo sale e il tuo corpo inizia a mangiare nelle riserve di grasso mentre aumenta il tasso di calorie bruciate.

Alcuni studi suggeriscono anche che passare semplicemente il tempo in ambienti freddi produce una migliore combustione calorica rispetto all'esercizio - anche se precisamente quanti non sono noti.

La prevenzione del freddo include brividi che bruciano le calorie

Ci sono tre fasi per la prevenzione del freddo che il corpo umano impiega per stare al caldo, dice il dott. Francesco Celi, presidente della Divisione di Endocrinologia e Metabolismo presso la Scuola di Medicina della Virginia Commonwealth University.

Primo, il tuo corpo subisce una vasocostrizione, muove il sangue dalle tue estremità per mantenere la temperatura nel tuo nucleo. Se la temperatura scende ulteriormente, il tuo corpo subisce una termogenesi senza brividi, in cui il tuo corpo inizia a bruciare attraverso il grasso bruno per generare calore. Come ultima risorsa, cominci a rabbrividire, un metodo inefficiente ma molto efficace per generare calore che accusa anche di bruciare molte calorie.

Bruciate le calorie mentre sono fredde

La quantità di calorie bruciate nel freddo dipende dal tipo di corpo, dalla dieta, dalla temperatura e persino dai vestiti che indossi. Uno studio condotto dagli U.S. National Institutes of Health ha dimostrato che solo 15 minuti trascorsi al freddo possono essere l'equivalente metabolico di un'ora intera di esercizio fisico.

Il bruciore brucia fino a cinque volte più energia di un corpo a riposo, e anche il freddo mite che non ti fa rabbrividire inizia a bruciare quelle riserve di grasso bruno, facendo balzare il tuo tasso di ustione calorica.

Lavorare in una mattinata fredda non raddoppierà le calorie bruciate. Credito fotografico: petrunjela / iStock / Getty Images

Il segreto del grasso marrone

Il grasso bruno è un grasso benefico, a differenza delle cellule di grasso bianche che compongono il peso extra attorno alla vita. La presenza di cellule di grasso bruno può essere parzialmente genetica e il ruolo delle cellule di grasso bruno non è completamente compreso, ma gli esperimenti clinici di Celi hanno mostrato un legame tra l'esposizione al freddo e la produzione di grasso bruno da cellule di grasso bianco.

Il meccanismo, un ormone chiamato irisina, è anche responsabile della termogenesi senza bruciore, permettendoti di bruciare calorie sotto forma di grasso bruno a temperature più basse. Non hai bisogno di rabbrividire per vedere un beneficio dal freddo.

Massimizzare la tua combustione calorica

Celi afferma che gli effetti brucia-calorie delle temperature fredde non sono additivi, quindi condurre l'allenamento nel cortile di casa in una fredda mattina non raddoppierà le calorie bruciate; tuttavia, gli effetti drammatici dell'esposizione al freddo potrebbero incoraggiarti a spegnere il termostato nella tua casa. Il consumo calorico non vale mai il rischio di ipotermia o esposizione, ma un po 'di fastidio potrebbe fare molto per raggiungere il tuo obiettivo di perdita di peso.

comments powered by HyperComments